venerdì 18 maggio 2012

Riso Venere

Ieri sera sono stata a cena a casa di amici, e ci hanno preparato un ottimo riso Venere, ospite d'onore della serata!
Devo dire che questa qualità di riso è veramente deliziosa, e troppo spesso sottovalutata!
Il riso Venere è un riso integrale ha un colore molto scuro, un viola, quasi nero con un gusto particolarissimo!

Il suo nome, dedicato alla Dea dell'Amore, deriva dal fatto che nell'antica Cina veniva considerato altamente afrodisiaco.

Io lo trovo squisito e quindi vi lascerò qui la ricetta di ieri sera:
Riso Venere con gamberi e zucchine
Preparazione
Fate bollire il riso Venere per circa 45 minuti in abbondante acqua salata.

Nel frattempo tritate lo scalogno e fatelo appassire in un 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine.

tagliate le zucchine a quadretti dopo averle lavate.
fate cuocere a fuoco vivace qualche minuto e poi aggiungete anche i gamberetti senza scongelarli.
fate cuocere ancora qualche minuto e poi sfumate con il vino bianco.

Scolate il riso Venere e fatelo saltare nella padella con il condimento e, poco prima di togliere il riso dalla fiamma, aggiungete l’erba cipollina tritata finemente.

Servite il riso condito con un filo d’olio crudo.

Consigli:
Tenete sempre da parte un po' di acqua di cottura per rendere il sugo cremo in caso si asciugasse troppo!
(il riso assorbe tanta acqua)

Se non volete aspettare 45(o più) minuti per la cottura potete utilizzare le buste di riso Venere pre cotto a vapore che richiedono una cottura di soli 5 minuti!

1 commento:

  1. Il nostro Gattuso se l'è cavata abbastanza bene!!!

    RispondiElimina