venerdì 13 aprile 2012

Tapas




Una cosa che adoro è la cucina spagnola, e non si può parlare di cucina spagnola senza parlare di Tapa!!
le Tapas sono una sorta di "antipasto", sono piccole porzioni di cibo, di ogni genere, servite accompagnate da una bevuta alcolica o non. In spagna si ha la tradizione di vagare per locali  mangiando tapas e bevendo qualcosa, quest'attività viene chiamata Tapeo o Ir de tapa! e visto che sono buonissime vi lascerò qui due ricettine sfiziose da servire come antipasto oppure per la vostra cena spagnola!

GAMBERI CROCCANTI E MAIONESE ALL'AGLIO

1,5 l di olio per friggere
30g di pane raffermo sbriciolato (oppure pangrattato)
1 uovo
18 gamberi crudi sgusciati e piuttosto grossi (conservate da parte le code)
Per La Maionese:
2 spicchi d'aglio a pezzi
1 tuorlo
2 cucchiai di senape forte
130ml di olio di girasole o di semi di uva
3 cucchiai di olio d'oliva
1/2 cucchiaino di aceto di sherry

Preparazione:
scaldate l'olio in una padella capiente. Deve arrivare a 165°C.

Preparare la maionese, pestando in un mortaio gli spicchi d'aglio con 1/2 cucchiaino di sale. Dovete ottenere una pasta. Mettere in una ciotola il tuorlo, la senape, l'aglio pestato, sbattere con la frusta e lasciate riposare per 5 minuti. Versate l'olio di girasole, un cucchiaio per volta e sbattete delicatamente. Quando avete incorporato la metà dell'olio la maionese deve cominciare a inspessirsi e a diventare più chiara. Continuate a versare l'olio poco a poco e sbattete sempre più velocemente. Terminate con l'olio di oliva, un cucchiaio per volta, mescolando sempre con cura. Versate infine l'aceto, salate e pepate a piacere, poi mettete la maionese in frigo.

Tritate il pane raffermo fino a ridurlo in polvere e versatelo su un piatto piano. Salate e pepate. Sbattete l'uovo in una ciotola. Appena prima di cuocere i gamberi, immergeteli nell'uovo sbattuto, rigirateli nel pangrattato e quindi friggeteli nell'olio caldo per 2-3minuti circa, in modo che si cuociano del tutto. Friggete in più riprese in modo che i gamberi risultino ben scottati, altrimenti l'olio si raffredda.
Serviteli caldi con la maionese.


CAPESANTE SCOTTATE CON CHORIZO E SALSA ALL'ARANCIA

Ingredienti(per 6 porzioni piccole)
80g di chorizo da cuocere a fettine sottili
6 capesante fresche pronte da cuocere
1 spicchio d'aglio sghiacciato
la scorza grattugiata di 1/2 arancia
100ml di succo d'arancia spremuto fresco

Preparazione:
Scaldate una padella grande e antiaderente. Quando è ben calda friggeteci il chorizo finché non comincia a rilasciare un po' d'olio. Aggiungete quindi le capesante e cuocetele per 1 minuto su ogni lato. Unite quindi l'aglio, la scorza e il succo d'arancia, mescolate energicamente poi cuocete le capesante per 3-4 minuti per lato ( la salsa deve addensarsi leggermente ). Fate attenzione alla cottura perché le capesante devono essere solo scottate.

3 commenti:

  1. umm ch ebuona ricetta!! mi ha fatto venire voglia di andare in un ristorante spagnolo!!
    se ti va passa da me!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Buonissimo... fossi in te mi sentirei obbligata a passare dalla teoria alla pratica!!!
    Resto in attesa di un invito per cena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cena spagnola orai è d'obbligo!!!
      :-)

      Elimina